Test conoscitivo kinesiologico

Il test kinesiologico è un test muscolare che indaga sui livelli di benessere o malessere del nostro organismo e svela cosa si nasconde dietro a un sintomo.

In che cosa consiste il Test kinesiologico?

Il test kinesiologico è uno strumento d’indagine, se effettuato da un medico potremmo definirlo uno strumento diagnostico vero e proprio, che indaga sui disequilibri, ne scopre le origini, ci consente di verificare l’efficacia della terapia o del trattamento e di controllare il cambiamento.

Il test kinesiologico è un test muscolare che il Dott. George Goodheart, scopritore di questa tecnica, ha definito “il codice per parlare al corpo e ricevere risposte da esso: il corpo non mente, però dobbiamo porre la giusta domanda nella maniera corretta”.

La Kinesiologia si basa sul fatto che il corpo interrogato risponda e sulla capacità di utilizzare i muscoli scheletrici come indicatori del linguaggio del corpo. Il test della forza muscolare è alla base della Kinesiologia. 

 

La forza o la debolezza del muscolo in esame è il passa/non passa  del linguaggio binario del corpo, l’indicazione che c’è un problema da risolvere. Dopo il trattamento si potrà valutare se il fine terapeutico è stato raggiunto”.E’ fondamentale la conoscenza del sistema muscolare umano perché ad ogni muscolo corrisponde un organo, un viscere, una ghiandola, una funzionalità, la rete strutturale e infrastrutturale del nostro organismo è estremamente articolata. 

 

L’equilibrio strutturale è basato sull’azione uguale di muscoli antagonisti: quando uno dei due s’indebolisce l’altro diventa ipertonico e ciò genera malessere o dolore. Per valutare alcuni tipi di disturbi e anche per scegliere la terapia più idonea per ogni paziente il test kinesiologico può essere un valido supporto. Per effettuarlo prenota un appuntamento allo studio.