Tecniche di Autostima

Quando si tratta della tua autostima, sai qual'è l'opinione che davvero conta? La TUA.Perchè anche se non ci fai caso siamo noi i nostri giudici più severi.

Una sana autostima nasce prima di tutto dall'avere un 'opinione realistica di se stessi. Ognuno di noi ha in se tutte le capacità necessarie per vivere appieno, seppure ognuno di noi abbia talenti diversi e diverse abilità. Ma il nostro valore non dipende dall'esterno e da quello che gli altri pensano di noi.Solo che tendiamo a valutare la nostra autostima su parametri esterni quali ricchezza,istruzione, salute o status, e non ultimo il modo in cui siamo stati trattati ( e abbiamo permesso che ci trattassero). Il problema vero è che dobbiamo smettere di vivere ricercando conferme del nostro valore negli altri, esattamente come dobbiamo eliminare tutte le convinzioni e i pensieri che ci sabotano e che ci impediscono di vivere la nostra vita al massimo del suo potenziale.Il risultato è che ci condanniamo a una vita di autocritica e la disistima di noi e del nostro valore scende inesorabilmente.Ma come possiamo fare? Ecco alcuni suggerimenti utili.

 

Sii consapevole

La prima cosa che dobbiamo fare per potere cambiare è riconoscere che abbiamo un problema.Non possiamo cambiare qualcosa se non riconosciamo che c'è qualcosa da cambiare.Se invece diventiamo consapevoli del nostro dialogo interno, e di quante affermazioni negative facciamo, possiamo allontanare i sentimenti che queste affermazioni innescano.E possiamo decidere di smetterla di identificarci con i nostri pensieri.Se non prendiamo questa consapevolezza finiremo per credere a tutto quello che ci passa per la mente.I pensieri non identificano chi siamo davvero e la nostra autostima non può dipendere da essi.Se fai attenzione ai tuoi pensieri, tutte le volte che senti una critica nella tua testa puoi decidere di non crederci. Infatti un pensiero è solo un pensiero, e non definisce chi sei tu.

 

Cambia la tua storia

Tutti noi abbiamo una storia che abbiamo creato su di noi, sulle percezioni che abbiamo di noi stessi, e su questa storia si basa ahimè, l'immagine che abbiamo di noi.Ma tu puoi cambiare questa storia!Perchè quello che pensi deriva spesso dalle voci che hai interiorizzato, dalle credenze che hai, e devi saperle riconoscere. Non vorrai mica credere a tutto quello che ti passa per la testa? I pensieri negativi inconsapevolmente possono essere così ripetitivi che finisci per crederci.Ma sei tu che devi decidere cosa pensare se vuoi disinnescare quella bomba di pensieri con la quale ti uccidi un po' ogni giorno! E puoi decidere di sostituire i tuoi pensieri negativi con delle affermazioni positive su di te.Scrivi quello che ti piace di te, datti una pacca sulla spalla ogni tanto. Saprai fare qualcosa di buono, no? Comincia a vedere i tuoi lati positivi e scrivili.Non mi devi credere, fallo semplicemente e nota se qualcosa cambia.

Evita di confrontarti con gli altri

Una cosa che proprio non fa bene all'autostima e che è anche inutile è quella di confrontarsi con gli altri. Non è vero che l'erba del vicino è sempre più verde, magari sei tua vederla così ma sotto magari il terreno è marcio e potrebbe seccare!E non ti fare ingannare dalle foto che vengono postate sui social media. E' ovvio che sui social le persone vogliono mostrare la loro maschera felice, ma tu non sai cosa c'è sotto! E se anche fossero felici rallegrati per loro! E ricordati che se il tuo vicino si rompe una gamba non per questo tu correrai più forte!Pensa a te e focalizza la tua attenzione su di te e sugli aspetti della tua vita che vorresti cambiare, magari facendo un percorso di Life Coaching.

Scopri la versione migliore di te!

Albert Einstein ha detto: “Tutti sono un genio. Ma se giudichi un pesce dalla sua capacità di arrampicarsi su un albero, vivrà tutta la sua vita credendo che sia stupido. ” Niente di più vero! Infatti ognuno di noi ha i suoi punti di forza ma anche i suoi punti deboli.Magari sai suonare benissimo e hai una splendida voce ma se una frana in cucina! E pensa un po'...nè la musica nè la cucina definiscono il tuo valore. Perchè sei anche di più.Ma se c'è qualcosa che ti riesce fare particolarmente bene, focalizzati su quello invece di fustigarti per quello che non ti viene bene!Soprattutto in quei momenti in cui ti senti giù o ti senti nel dubbio, ti servirà guardare ai tuoi lati positivi.Perchè se vai incontro a un fallimento comincerai a mettere in dubbio tutto te stesso. e non si getta mai via il bambino con i panni sporchi.Se hai degli "amici"veri di cui ti fidi, prova a chiedere a loro che cosa vedono in te. Pregi e difetti. e non prenderla sul personale. La cosa bella è che puoi sempre aggiustare il tiro e migliorare alcune parti di te, ma se sei un pesce non potrai MAI arrampicarti su un albero!

 

Muoviti!

Molti studi hanno dimostrato che c'è una correlazione tra esercizio fisico e autostima. L'esercizio fisico regala ormoni del benessere e ti fa anche sentire e vedere meglio, e questo è molto importante per l'autostima.E poi tutti i momenti che dedichi a te stessa/o sono momenti che fanno bene alla tua autostima. Anche prenderti cura di te con un'alimentazione corretta, avere dei piani di vita un po' più disciplinati, sono tutti fattori che ti aiutano a stare meglio a sentirti meglio, a non buttarti giù e ad avere una migliore percezione di te e di quello che sei.

Condividi di più

Fare volontariato per aiutare  chi è meno "fortunato", o essere un po' più disponibili per gli altri, ti aiuterà a sentirti meglio, e quando sei concentrato sui problemi degli altri, sei meno focalizzato sui tuoi.Aiutare gli altri genera un valore per te. In effetti sapere "dare" aiuta anche a sapere "ricevere".E tutto quello che semini raccogli.Non sono frasi fatte ma realtà universalmente vere. E se non ci credi non ti resta che provare.E vedi cosa succede.Inoltre invece di guardare sempre gli aspetti negativi delle persone, prova a focalizzarti sugli aspetti positivi e sii generoso, esprimi gentilezza e pensieri positivi alle persone con le quali entri in contatto. E anche in questo caso, prova e vedi se cambia qualcosa in te.Vedrai che ti sentirai meglio e più sicura/o di te, perchè quello che semini è quello che raccoglierai.

Impara a perdonare

Il perdono è davvero un grandissimo dono, e ha a che fare con te e con la capacità di lasciare andare il passato. Puoi decidere di non frequentare più qualcuno perchè ritieni di non poterti fidare, ma questo non vuol dire rimanergli attaccato/a con sentimenti di odio o risentimento. lascia andare. A che ti serve?Spezza tutti quei pensieri che ti portano a rimuginare. Niente accade a caso, prendi ogni cosa che ti accade come una lezione per te, e non ti dilaniare il cervello a domandarti il perchè una persona si è comportata in un certo modo. E' un suo problema. Non ti accollare i problemi del mondo. lascia andare. Focalizzati piuttosto su te e su come una certa esperienza ti può avere cambiato o messo alla prova. Raccogli le pietre che ti hanno tirato addosso per costruire il tuo tempio!

Inoltre impara a non prendere tutto sul personale. Tu non sei ciò che ti accade, e non devi permettere a chi si comporta male con te di  travolgerti. Distaccati dal giudizio dell'altro e smettila di giudicarti perchè semplicemente non puoi. Siamo tutti imperfetti a questo mondo ma dobbiamo imparare ad amarci e accettarci con le nostre imperfezioni. Se amerai anche quello che di te non ti piace hai in mano la chiave per una migliore autostima. imparare a distinguere tra le tue circostanze e chi sei è la chiave per l'autostima. E non avrai più paura ne del giudizio ne del fallimento. Molti imperi economici sono stati costruiti dopo una lunga serie di fallimenti.Perchè chi li ha costruiti non ha mai smesso un istante di crederci.Quello che ti accade non definisce chi sei!Purtroppo devi  imparare a disinnescare pensieri e credenze autodistruttive e limitanti e questo richiede un impegno, un lavoro che io faccio con i miei clienti quando decidono che si sono stancati di prendersi pietre addosso e di tirarsele da soli. Non ne puoi uscire vivo, e nel migliore dei casi ne esci pieno di lividi e ferite.Invece puoi scoprire quella forza primordiale che è in te e che ti fa essere vincitore, che ti fa sperimentare successo in ogni cosa che fai, e che ti dona con amore gioia e autostima. Devi solo ricordarlo. Il resto arriverà come per magia.

Con amore

Patrizia Colbertaldo