Per fissare un appuntamento : 06 45473152

                                                      0 email drcolbertaldo@nmhstudi.com


Le Terapie della dr.Patrizia Colbertaldo

Agopuntura e Medicina Tradizionale Cinese:

Agopuntura e medicina Tradizionale Cinese

La medicina tradizionale cinese comprende una vasta gamma di pratiche mediche che condividono concetti teorici comuni che sono stati sviluppati in Cina e si basano su una tradizione di oltre 3000 anni, tra cui varie forme di fitoterapia, agopuntura, massaggio (Tui na), esercizio (qigong) e terapia dietetica.Si utilizza su una ampia gamma di disturbi.

L'agopuntura è basata su procedure che prevedono la stimolazione di  determinati punti del corpo e utilizza più tecniche, tramite l'inserimento sottocutaneo di aghi che vengono poi manipolati manualmente o mediante stimolazione elettrica. È tra le più antiche pratiche di guarigione nel mondo. Numerosi studi scientifici hanno dimostrato che  l'agopuntura è efficace nel trattamento dell'emicrania, dei disturbi del collo, del mal di testa da tensione e di alcuni tipi di artrosi. L'agopuntura è sicura se ci si affida a professionisti ben addestrati che utilizzano aghi sterili. I principali eventi avversi sono estremamente rari e di solito sono associati ad agopuntori senza licenza e non adeguatamente formati. 

Fitoterapia:

Fitoterapia

La Fitoterapia prevede l'uso delle piante nel trattamento di numerosi disturbi ed ha una tradizione antichissima.Lo studio delle erbe in medicina risale infatti a ben oltre 5000 anni fa. Le piante contengono ingredienti farmacologicamente attivi chiamati fitochimici che sono stati usati come farmaci per millenni.E ancora oggi molti dei farmaci utilizzati nella medicina occidentale, derivano da piante. Ad esempio la salicina che ha proprietà antinfiammatorie e antidolorifiche, è stata originariamente estratta dalla corteccia dell'albero di salice bianco e successivamente prodotta sinteticamente per diventare la comunissima Aspirina che tutti conosciamo.La dr.Patrizia Colbertaldo utilizza l''erboristeria orientale e occidentale. La sua formazione si è concentrata sulla comprensione dei componenti fitochimici trovati in centinaia di erbe e su come usarli in sicurezza nel trattamento delle malattie. Il vantaggio della medicina vegetale rispetto ai farmaci occidentali è che le piante tendono ad avere ottimi risultati ma senza effetti collaterali. Inoltre, ogni pianta ha diversi componenti e può essere utilizzata per una moltitudine di disturbi.La Fitoterapia e le formulazioni personalizzate che utilizziamo possono trattare una  vasta gamma di problemi di salute, e prevedono l'utilizzo delle erbe sotto forma di tinture, creme, impacchi o infusi (estratti alcolici di origine vegetale).La dr. Patrizia Colbertaldo si affida sia della ricerca basata sulla clinica, sia alla tradizione e alla conoscenza erboristica europea, auryvedica, orientale e greca per consigliare i rimedi fitoterapici più adatti alle diverse condizioni e disturbi, tenendo conto delle specifiche esigenze di ogni individuo.La formazione della dr.Patrizia Colbertaldo  è  fortemente orientata all'integrazione della medicina occidentale con la fitoterapia, pertanto prima di consigliare qualsiasi rimedio a base di erbe, dovranno essere presi in considerazione i farmaci allopatici prescritti dal vostro medico curante al fine di potere assumere le erbe in modo sicuro. La Fitoterapia e le erbe che utilizziamo sono sempre provenienti da coltivazioni biologiche e prive di residui chimici o altre sostanze potenzialmente dannose.

Alimentazione:

La nutrizione clinica è lo studio della relazione che esiste tra un corpo in salute e l'assunzione di vitamine, minerali, proteine e altri nutrienti, attraverso l'alimentazione quotidiana. Più specificatamente, è la scienza che studia i  processi di  digestione, assorbimento, metabolismo, immagazzinamento ed eliminazione dei nutrienti da parte dell'organismo umano.A volte si può essere carenti di alcuni specifici nutrienti, o perchè non li assumiamo nella dieta quotidiana o perchè il corpo non riesce ad assorbirli e/o digerirli. Da queste difficoltà possono derivare tutta una serie diversa di disturbi e patologie. Per questo la dr.Patrizia Colbertaldo utilizza integratori alimentari per aiutare l'organismo a ritrovare una salute ottimale.Gli "integratori alimentari" sono per lo più vitamine, minerali, e altri nutrienti, che sono utilizzati per mantenersi in buona e salute e per prevenire o trattare disturbi diversi.Ci sono molte prove sul beneficio dell'uso di vitamine e integratori nel trattamento di varie malattie, e a volte bastano dosi più elevate di alcune vitamine per fornire una soluzione a molti dei più comuni problemi di salute.Tuttavia gli integratori non devono essere presi alla leggera, ed è importante che siano consigliati da un professionista esperto in nutrizione clinica, al fine di avere la garanzia di assumerne il giusto dosaggio e la corretta combinazione tra essi in relazione allo stato di salute di ogni individuo. 

Lifestyle e Nutritional Coaching:

La dr.Patrizia Colbertaldo ritiene che la dieta e gli alimenti che mangiamo possano essere una delle principali fonti di malattia o salute. Per questo, per ogni individuo diverso effettua una valutazione naturopatica e alimentare completa  finalizzata ad assicurarsi che gli alimenti assunti attraverso la dieta quotidiana non siano causa di disturbi o malattia. Spesso una specifica allergia o intolleranza alimentare può essere la causa di problemi allo stomaco, disturbi della pelle, affaticamento o emicranie e cefalea. Molte volte i cibi che mangiamo non forniscono i nutrienti adeguati e portano a problemi di salute come affaticamento o malfunzionamento del sistema immunitario.Se si mangia "bene", la conseguenza sarà che ci sentiremo bene!

Dal punto di vista della Naturopatia è evidente che i cibi giocano ruoli diversi in determinate condizioni di salute,e  alcuni alimenti possono essere sia dannosi che benefici e curativi a seconda dell'individuo e del disturbo specifico.Pertanto gli alimenti possono essere vere e proprie "medicine", ed è questo il principio chiave che la dr.Patrizia Colbertaldo usa nel suo approccio alla prevenzione e al trattamento dei più comuni disturbi.Il Coaching Nutrizionale ha come scopo, quello di adattare la "dieta" di ogni individuo, al fine di essere certi che possa assumere i cibi più adeguati per ottenere o mantenere una salute ottimale. L'alimentazione è la chiave fondamentale della prevenzione, e sempre più ricerche hanno ormai dimostrato che la dieta ha un impatto fondamentale sulla salute a lungo termine, specialmente nella prevenzione di malattie cardiache, cancro, diabete, ipercolesterolemia e malattie renali.

Omeopatia:

L'omeopatia, nota anche come medicina omeopatica, è un sistema medico alternativo sviluppato in Germania più di 200 anni fa.Ippocrate stesso, il padre della medicina occidentale, intorno al 400 a.C. aveva intuito che piccole dosi delle sostanze che producevano una certa malattia, potevano essere usate per trattare quella stessa malattia. Fu poi Paracelso, il pioniere della Farmacologia, che nel XVI sec. dichiarò che "piccole dosi di ciò che fa ammalare l'essere umano, è anche in grado di guarirlo".

L'omeopatia si basa sulla teoria: "Similia similibus curantur" ( "i simili si curino coi simili"), ossia sull'idea che  una malattia può essere curata da una sostanza che produce sintomi simili in persone sane; è la "legge della dose minima", ossia l'idea che più bassa è la dose del farmaco, maggiore è la sua efficacia. Sebbene queste teorie non siano convenzionali nel pensiero medico occidentale, clinicamente l'omeopatia può essere estremamente efficace, ed è sempre più utilizzata nella prevenzione e cura di numerosi disturbi di salute.

I rimedi omeopatici sono derivati da sostanze che provengono da piante, minerali o animali, come l' arnica (un' erba di montagna), le api, l' arsenico bianco,l' edera velenosa, la  belladonna (una pianta velenosa) l' ortica e altri. I rimedi omeopatici sono spesso formulati come granuli di zucchero da posizionare sotto la lingua, ma possono anche essere formulati  come unguenti, gel, gocce, creme e compresse. I trattamenti sono "personalizzati" per ogni persona, e in omeopatia è comune che persone diverse con le stesse condizioni siano trattate con rimedi diversi.L'omeopatia è praticata in varie forme: acuta, classica / costituzionale o complessa. Nella prescrizione acuta, viene scelto un rimedio in base a sintomi acuti che si presentano durante il decorso della malattia come febbre, raffreddore o influenza, e la scelta del rimedio prende in considerazione la specifica natura innata (costituzione) di ogni individuo. Esistono oltre 6000 rimedi diversi in natura, pertanto occorre avere un'ottima conoscenza dell'omeopatia per trovare il rimedio corretto in base al quadro dei sintomi dell'individuo. Sebbene trovare il rimedio costituzionale più adatto può non essere sempre semplice e può richiedere tempo, può avere allo stesso tempo effetti potenti sulla salute dell'individuo, a volte consentendo la guarigione che non era stata raggiunta attraverso altri tipi di medicinali. Per prenotare un appuntamento per trovare il tuo rimedio costituzionale clicca qui.Oltre all'omeopatia potrai essere trattato attraverso l'omotossicologia, che prevede l'uso di miscele complesse di specifici farmaci omeopatici per aiutare il corpo a disintossicarsi meglio, e che è particolarmente indicata nel trattamento  di condizioni croniche come la fibromialgia, l'artrite reumatoide e l'eczema.

Idroterapia:

L'idroterapia prevede l' utilizzo dell'acqua per fini terapeutici: Per migliorare la salute e il funzionamento dell'organismo e per alleviare molti tipi di sintomatologie diverse.L'acqua può essere utilizzata in vari modi. Può essere applicata solo su determinate aree del corpo, oppure il corpo (o solo parti di esso) può essere immerso in acqua, alla quale possono essere aggiunte sostanze diverse tra cui, oli essenziali, argilla, e  sali di Epsom. L'acqua può essere utilizzata a seconda dei casi, calda, a temperatura corporea, fredda,e persino sotto forma di ghiaccio o vapore.Può essere applicata a una temperatura uniforme direttamente o tramite  un asciugamano di cotone, e quindi alternata con acqua più calda o più fredda per stimolare determinate risposte da parte dell'organismo. Il trattamento idroterapico ha tra le altre, la capacità di agire sul flusso sanguigno dell'organismo, e può rivelarsi uno strumento molto utile per accelerare i processi di guarigione del corpo.Secondo la Naturopatia, un corpo sano deve avere una corretta circolazione sanguigna e linfatica, e in particolare,  questo si riferisce alla quantità e alla qualità del sangue che scorre attraverso i diversi tessuti dell'organismo. A partire da ciò è facile comprendere come l'applicazione di impacchi sia caldi che freddi possa di fatto aumentare, diminuire e/o regolare la circolazione in qualsiasi parte del corpo.Le cure idroterapiche e le terapie Termali sono eseguite in centri convenzionati con la dr.Patrizia Colbertaldo e in ritiri di più giorni. Per informazioni clicca qui. 

Massaggi e Manipolazioni

Il massaggio è un termine generale  che include tecniche e tradizioni diverse ma in ogni caso, che sia attuato direttamente con le mani o con altri strumenti a seconda dell'effetto terapeutico che si vuole ottenere, prevede tecniche di pressione, manipolazione e strofinamento di pelle, muscoli, tendini e legamenti. Il massaggio è generalmente considerato parte della medicina complementare e viene sempre di più utilizzato in combinazione ad altri trattamenti per una vasta gamma di disturbi e patologie.I numerosi  studi comprovanti i benefici del massaggio dimostrano che si tratta di un trattamento efficace per ridurre lo stress, il dolore e la tensione muscolare.

I punti che vengono trattati per particolari condizioni associate al dolore  sono aree del corpo che risultano spesso particolarmente contratte o che presentano noduli all'interno di un muscolo.Il massaggio terapeutico specifico mirato alla riduzione del dolore tratta questi punti particolari chiamati anche "trigger point", e la manipolazione dei tessuti è un metodo efficace e comprovato per ridurre il dolore muscolare cronico e la disfunzione miofasciale.Le diverse tecniche di massaggio sono inoltre indicate per migliorare le funzioni generali dell'organismo aiutandolo a rilasciare la tensione muscolare. La dr. Patrizia Colbertaldo ha seguito un iter formativo nelle tecniche di manipolazione del collo, nel massaggio ayurvedico e nel massaggio anti-stress, così come in tecniche di "spazzolatura a secco" e massaggi che prevedono l'uso di oli medicati per trattare condizioni e disturbi diversi.

Chiropratica

La chiropratica è un approccio che si occupa della diagnosi, del trattamento e della prevenzione dei disturbi del sistema neuromuscoloscheletrico e degli effetti di questi disturbi sulla salute generale. La chiropratica enfatizza la terapia manuale inclusa la regolazione e la manipolazione delle articolazioni, con particolare attenzione alla disfunzione dovuta al disallineamento delle articolazioni. Il consenso scientifico è che la chiropratica può essere alla pari con altre terapie manuali per alcune condizioni muscoloscheletriche come il mal di schiena. La medicina chiropratica si basa sulla convinzione che la colonna vertebrale e la salute siano correlate in modo fondamentale e che questa relazione sia mediata attraverso il sistema nervoso. Attraverso l'esame della biomeccanica, della struttura e della funzione della colonna vertebrale si valuta se il disallineamento strutturale può avere un effetto sul sistema muscoloscheletrico e nervoso. Spesso alcune condizioni come il reflusso acido,  il mal di schiena e il dolore al collo sono causate da disallineamenti anatomici delle vertebre spinali e possono migliorare notevolmente attraverso il riallineamento offerto dalle tecniche chiropratiche, che fanno parte della medicina naturopatica.