· 

Il tè verde ti fa vivere più a lungo e più in salute

Prezioso Tè verde

Ci sono davvero poche piante  che possono eguagliare le proprietà benefiche del tè verde. È davvero unico e un'ottima abitudine per tutti i giorni per prevenire problemi di salute e mantenersi in forma. Il tè verde è stato molto studiato e oggi è universalmente riconosciuto che ha davvero grandi benefici sulla salute e protegge dalle malattie legate all'invecchiamento.

Il tè verde (Camellia sinesis) è stato coltivato per secoli, a partire dall'India e dalla Cina. Oggi il tè verde è la bevanda più consumata al mondo, seconda solo all'acqua. Milioni di persone bevono tè verde ogni giorno. Il tè verde è ricavato dalle foglie non fermentate (il tè nero è fatto dalla foglia fermentata) e  contiene la più alta concentrazione di potenti antiossidanti medicinali chiamati polifenoli. Gli antiossidanti sono sostanze che combattono i radicali liberi - composti dannosi nel corpo che cambiano le cellule, danneggiano il DNA e  causano persino  la morte cellulare. Molti scienziati ritengono che i radicali liberi contribuiscano al processo di invecchiamento e allo sviluppo di una serie di problemi di salute, tra cui il cancro e le malattie cardiache. Gli antiossidanti come i polifenoli  contenuti nel tè verde possono neutralizzare i radicali liberi e possono ridurre o addirittura aiutare a prevenire alcuni dei danni che causano.

Malattie cardiache

Uno studio  pubblicato sul Journal of American Medical Association  ha concluso che "Il consumo di tè verde è associato a una riduzione della mortalità dovuta a tutte le cause e alle malattie cardiovascolari". È stato dimostrato che i partecipanti che consumavano 5 o più tazze di tè al giorno avevano un rischio inferiore del 16% di mortalità per tutte le cause e un rischio inferiore del 26% di malattie cardiovascolari rispetto ai partecipanti che consumavano meno di una tazza di tè verde al giorno. Lo studio ha anche affermato che "Se il tè verde protegge gli esseri umani dalle malattie cardiache o dal cancro,  il consumo di questa bevanda contribuirebbe sostanzialmente al prolungamento dell'aspettativa di vita, dato che le malattie cardiache e il cancro sono le due principali cause di morte in tutto il mondo". Apparentemente i ricercatori stimano che con il solo consumo di tre tazze di tè verde al giorno, il tasso di possibilità di avere un infarto possa diminuire dell15%. 

Colesterolo

È stato scoperto che il tè verde riduce i livelli di colesterolo "cattivo" e previene i loro effetti dannosi sul corpo. La ricerca mostra che il tè verde abbassa il colesterolo totale e aumenta il colesterolo HDL ("buono") .Gli antiossidanti presenti nel tè verde possono infatti

 aiutare il corpo a liberarsi del colesterolo e a ridurre significativamente i livelli di colesterolo LDL nel sangue. 

Migliora le funzioni cognitive

Il tè verde fa bene al cervello e previene il progressivo declino cognitivo che si verifica con l'invecchiamento. Uno studio dell'American Journal of Clinical Nutrition ha concluso che "Un consumo maggiore di tè verde è associato a una minore prevalenza di deficit cognitivi che sopraggiungono con l'avanzare dell'età. "

Aiuta a perdere peso

L' estratto di tè verde può aumentare il metabolismo e aiutare a bruciare i grassi, e infatti io lo consiglio sempre a chi vuole perdere peso insieme ai miei programmi nutrizionali.Addirittura la combinazione di tè verde e caffeina ha effetti ancora migliori e amplificati ed è assolutamente consigliata quando si deve combattere obesità e sovrappeso. Le sostanze che aiutano a bruciare i grassi nel tè verde sono le catechine.

Prevenzione e miglioramento dell'artrite reumatoide

Secondo la ricerca scientifica gli antiossidanti  contenuti nel tè verde prevengono e riducono la gravità dell'artrite reumatoide. La ricerca suggerisce che il tè verde può aiutare anche l'artrosi riducendo l'infiammazione e rallentando la distruzione della cartilagine.

Effetti positivi sui fumatori

I ricercatori della Yale University School of Medicine hanno esaminato i benefici per la salute del tè verde in un articolo di revisione che ha esaminato più di 100 studi sul tè verde. Hanno sottolineato quello che hanno chiamato un "paradosso asiatico", che si riferisce a tassi più bassi di malattie cardiache e cancro in Asia, nonostante gli alti tassi di fumo di sigaretta. Hanno teorizzato che gli 1,2 litri di tè verde che vengono consumati da molti asiatici ogni giorno forniscono alti livelli di polifenoli e altri antiossidanti che causano questo beneficio protettivo per la salute. I ricercatori  hanno scoperto che i prodotti chimici contenuti nel tè verde bloccano una delle molecole chiave su cui fa affidamento il tabacco per causare il cancro. Non è comunque consigliabile fumare, ma se si è dipendenti dal fumo e si fuma regolarmente, oltre ad adottare soluzioni per smettere di fumare, potrebbe essere una buona idea consumare tè verde per prevenire gli effetti dannosi.

E' efficace per la prevenzione del cancro

Diversi studi clinici hanno dimostrato che il tè verde può aiutare a proteggere dal cancro. I primi studi clinici suggeriscono che i polifenoli contenuti  nel tè verde possono svolgere un ruolo importante nella prevenzione del cancro. I ricercatori ritengono inoltre che i polifenoli possano uccidere le cellule cancerose e arrestarne la crescita.

Uno studio di particolare rilievo  condotto su 450 donne con carcinoma mammario,  ha rilevato che le donne che bevevano il tè verde presentavano una minore diffusione del cancro. Era particolarmente vero nelle donne in premenopausa nelle prime fasi del carcinoma mammario.La stessa cosa è stata scoperta per il cancro alla vescica, e sia negli uomini che nelle donne, il consumo di tè verde abbasserebbe i tassi di mortalità garantendo una prognosi migliore e più lunghe aspettative di vita.

Diabete

Il tè verde è stato usato da millenni per controllare i livelli di zucchero nel sangue. E in effetti, il tè verde aiuta a prevenire lo sviluppo del diabete e ne rallenta la progressione una volta che si è sviluppato.Il tè verde può anche essere utile a chi ha il diabete di tipo 1, perchè aiuta a regolare il livello di glucosio nel sangue.Ottimo dunque assumerlo a scopo preventivo se si ha una sindrome metabolica che potrebbe essere un segnale di futuro sviluppo di diabete.

Può essere assunto da tutti?

In linea generale si, ma poichè il tè verde conteine come molte altre piante molte sostanze, sarebbe sempre consigliabile soprattutto prima di assumerlo sotto forma di integratore, consultare il proprio naturopata, o il medico curante,  per capire se vi potrebbero essere interazioni con i farmaci che state assumendo a con altri integratori.se  tè verde contiene sostanze attive che possono scatenare effetti collaterali e interagire con farmaci da prescrizione, integratori e altri farmaci a base di erbe.


Scrivi commento

Commenti: 0