· 

Paura e Sconforto

Non tenerti ancorato alla voce che ti dice che non ce la puoi fare

A volte la paura prende il sopravvento nelle nostre vite. Può essere la paura di parlare in pubblico, la paura di entrare in una relazione dopo una delusione, può essere la paura della solitudine, la paura di trovarsi senza un lavoro, la paura di non farcela che ci spinge piano piano nell'isolamento e nella depressione, nel buio. Come si può ritrovare il coraggio? La paura è un allarme che può essere giustificato da una situazione di disagio, da una particolare sfida che stiamo attraversando, da un lutto, da un divorzio, dalla perdita del lavoro, o da una situazione che è solo nella nostra mente, da una paura che pertanto è irrazionale e apparentemente immotivata ma è pur sempre paura. Come fare a ritrovare il coraggio e la voglia di vivere? Come fare a credere di nuovo in sè stessi dopo un fallimento, un divorzio, o un rifiuto?

Intanto bisogna andare a fondo a comprendere le radici della paura per trasformarla perchè la paura può avere effetti anche molto negativi sulla nostra crescita spirituale e lasciarci bloccati nella disperazione e nella rinuncia. Bisogna poi considerare la nostra responsabilità per quello che ci sta accadendo e accettarla, perchè per quanto gli altri ci abbiano deluso o ferito, solo noi possiamo guarirci.Comprendere il perchè della paura ci porta a farla diventare un'alleata per ritrovare il successo e la voglia di vivere.

Come fare  a superare la paura?

L'unico modo per superare la paura e trasformarla in energia creativa è quello di entrarci in contatto profondamente per poterla trasformare in motivazione in maniera da apportare dei cambiamenti positivi al nostro modo di vivere. Scoprire la verità nascosta dentro di noi è un'esperienza dolorosa perché si può pensare che si è sprecato del tempo scoprendo gli errori che abbiamo fatto e i blocchi che abbiamo e che abbiamo creato, potremmo renderci conto di avere sprecato i doni che abbiamo dentro di noi, di non avere utilizzato al massimo le nostre risorse. Anche se la lezione fa paura è della massima importanza, perché ci può portare se non ci avviliamo a riconoscere quella grandezza che è parte di noi da quando siamo nati. Se consideriamo le cose da una prospettiva diversa potremmo considerare la paura come una benedizione, un'opportunità invece che una nemica. dobbiamo imparare che non siamo gli unici ad avere paura e che anche nel momento delle difficoltà e della paura dobbiamo imparare ad uscire dall'egoismo per condividere invece con gli altri con il cuore e con l'anima. Così si attua quella crescita interiore che può connetterai con l'energia spirituale dentro di noi per trasformare in realtà i nostri obiettivi.

Scrivi commento

Commenti: 0