· 

Affronta il 2018 adottando un nuovo stile di vita! Parte 2

I 4 passi per impostare una sana routine alimentare

Mantenere uno stile di vita salutare può essere difficile, e questa è la ragione per cui molte persone si trovano a sperimentare lo stile yo-yo. Cerchiamo di vedere in pratica quali sono i 4 passi fondamentali per assicurarti di mantenere la tua routine di salute!

La preparazione dei pasti. Il primo problema che si affronta quando ci si propone di approcciarsi ad uno stile di vita salutare, è quello del tempo; a volte è una scusa o un alibi che ci creiamo, ma a volte siamo davvero di corsa e crediamo che alimentarsi in maniera sana debba per forza portarci via più tempo, ma non è così; in realtà basta organizzarsi! Prendete l'abitudine di preparare il cibo in anticipo per esempio, o portarselo dietro in un apposito contenitore è il primo passo da fare.

Imparare ad organizzarsi è fondamentale nella vita, e sapere organizzarsi è importante anche per condurre uno stile di vita sano e per alimentari correttamente. Se lo percepiamo come uno "sforzo" e non lo introduciamo gradualmente nelle nostre abitudini, abbandoneremo presto ogni buon proposito.

Potreste utilizzare per esempio la domenica mattina o comunque il giorno in cui siete più liberi, per preparare la vostra lista della spesa accuratamente, e una volta al supermercato seguirla rigorosamente. Questo vi farà risparmiare tempo e denaro. Una volta a casa potreste spendere un paio d'ore a preparare un po' di cibo per la settimana che vi attende. Cuocere i cereali integrali o i legumi che di solito richiede più tempo, cuocere le verdure, e preparare il pane che vi durerà per tutta la settimana. Se avete dei bambini potrete coinvolgerli in cucina e così non solo gli avrete fare un'esperienza che di solito amano , ma potrete anche cominciare a introdurli a quello stile di vita salutare che con il vostro esempio, troveranno più semplice un giorno seguire.

Rendete questi momenti piacevoli, e createvi così un piccolo rito che presto non vedrete l'ora di condividere con le persone che amate; mettete un po' di musica rilassante, e assegnate un compito ad ogni membro della famiglia. Fatevi dare delle idee dai vostri bambini per esempio per preparare le merende che loro amano ma in modo salutare.

Snacks.  Fare degli snack è importantissimo in quanto se ben bilanciati, vi faranno arrivare all'ora dei pasti principali senza quella fame che vi porterà ad ingurgitare di tutto! Fate si che i vostri snacks siano bilanciati da una giusta dose di  grassi sani e proteine; se non avete tempo potrete trovarne di pronti e perfettamente bilanciati nei negozi di alimenti biologici o nelle farmacie. Tra un pasto e l'altro manterrete così bilanciato il livello degli zuccheri nel sangue e scongiurerete tutti i problemi che potrebbero portarvi nel tempo a sviluppare una sindrome metabolica fino al diabete e alle patologie ad esso correlate, che sono purtroppo una delle prime cause di morte nei nostri paesi occidentali. Fare degli snacks sani ed equilibrate vi terrà inoltre lontani dagli attacchi di fame incontrollati dati dai cali ipoglicemici. Vedrete che le patatine o tutte gli altri junk food che siete soliti consumare nell'ormai di moda happy hour, eserciteranno sempre meno tentazione in voi. Potete portarvi dietro anche semplicemente della frutta secca, un po' di noci o nocciole o mandorle, o delle "finte patatine" veggie fatte di hummus e verdure. 

Tenete alla larga gli zuccheri.Nella mia esperienza clinica ho visto che anche le persone biscottino dipendenti e gli amanti dei dolci, riescono ad eliminarli completamente nel giro di 3 o 4 settimane. Lo zucchero purtroppo causa picchi glicemici nel sangue che interferiscono con il vostro umore,la vostra energia, e la vostra salute! Se eliminerete gli zuccheri e anche la frutta più zuccherina per un periodo, vedrete  che vi sentirete meglio e piano piano il vostro gusto cambierà.Non solo, sarete in grado di percepire meglio i sapori. Apprezzerete altri sapori e i cibi troppo dolci non vi sembreranno più buoni come un tempo. Il migliore strumento per eliminare gli zuccheri è ancora una volta quello di garantirsi degli snacks equilibrati ricchi di proteine e acidi grassi. 

State lontani dalle tentazioni.  Di solito raccomando a tutti i miei pazienti di seguire un programma DETOX almeno una volta ogni 6 mesi. La prima cosa che dovete fare per non mangiare "cibi spazzatura" è quella di non comprarli e di ripulire la vostra casa se ne avete. Se non li avrete non li mangerete! E se non vanno bene per voi non vanno bene neanche per la vostra famiglia, pertanto non comprate le merendine con la scusa che ai vostri figli piacciono. Abituarli fin da piccoli a degli snacks salutari li farà crescere con delle abitudini sane e non dovranno faticare come voi per stare lontani dalle tentazioni.

Cioccolatini, patatine, zucchero, sciroppo di mais, e cibi industriali dovranno stare fuori dalla vostra casa! Coinvolgete tutta la vostra famiglia nel cambiamento. Non siete a dieta per un periodo di tempo, state cercando di cambiare il vostro stile di vita per la vostra salute e quella dei vostri cari.

Per consigli specifici sui programmi DETOX o per avere ricette o idee per i vostri pasti scriveteci e saremo lieti di inviarvi delle idee. Come sempre potete andare alla sezione contatti ed inviare una mail oppure telefonare ai nostri numeri per avere un appuntamento.

Inviaci il tuo commento.*La tua mail non sarà pubblicata.

Nota: I campi con l'asterisco sono richiesti

Scrivi commento

Commenti: 0