· 

Perdere peso. L'importanza degli ormoni

Probabilmente gli ormoni che ci sono più familiari sono quelli sessuali: estrogeni e testosterone, ma il nostro organismo ha tutta una serie di altri ormoni che devono essere in equilibrio se vogliamo mantenere il peso forma o perdere peso.

Lo stress per esempio una paura, portano la ghiandola pituitaria a secernere l'ormone adrenalina nel sangue.

Il battito cardiaco accelera, i muscoli diventano tesi,il metabolismo e la temperatura corporea aumentano, il respiro si fa più veloce, e tutto questo avviene per preparare il corpo a fronteggiare l'evento pauroso. ( si pensi che questi responsi sono stati creati nell'organismo per fronteggiare paure reali e pericoli imminenti ma succede lo stesso quando la paura è immaginaria o legata ad ansia e panico).

Una volta innescata la reazione ormonale, anche al termine dell'evento la cascata di reazioni ad essa collegate e che vanno a determinare il movimento di altri ormoni, purtroppo continuano fino ad invalidare le normali funzioni dell'organismo e a creare uno squilibrio nel sistema ormonale che influenza anche il peso corporeo o la difficoltà che abbiamo a dimagrire, o lo stoccaggio dei grassi dove non vorremmo , con problemi non solo estetici.

 

La ghiandola pituitaria può essere considerata come "il capo" del controllo ormonale.

Il cervello analizza gli stimoli cui siamo sottoposti e invia un messaggio all'ipotalamo, che è il quartier generale del sistema nervoso autonomo o involontario. L'ipotalamo invia un messaggio alla ghiandola pituitaria, che secerne gli ormoni adeguati  che vanno a stimolare le ghiandole deputate a secernere altri ormoni. Quindi come vedete è nel cervello che direttamente o indirettamente si decide come mantenere in equilibrio i nostri ormoni!

Nell'ipotalamo è infatti situato anche il centro che controlla la fame e l'appetito, i processi digestivi e la ritenzione idrica.

Questo ci fa comprendere quale e quanto sia importante il ruolo degli ormoni nel controllo del peso corporeo, e un cattivo funzionamento dell'ipotalamo, può essere per esempio alla base di un alimentazione disordinata e degli "attacchi di fame", della ritenzione idrica e della cattiva digestione, tutte cause che portano all'aumento di peso.

 

 


Inviaci il tuo commento:*La tua mail non sarà pubblicata.

Nota: I campi con l'asterisco sono richiesti


Scrivi commento

Commenti: 0